Presentata al Tettuccio la nuova BRB Montecatini

La squadra ancora nelle mani di coach Cecchi, parteciperà al campionato Promozione

Montecatini Terme

Il Basket Rossoblù Montecatini ha scelto una location d'eccezione come le Terme Tettuccio per alzare il sipario sulla propria stagione. Sul palco, allestito in occasione del concorso di Miss Montecatini, sono sfilati tutti i ragazzi, da quelli che faranno parte del roster della prima squadra (unico assente capitan Mattiello) sino agli Under 20. Presente ovviamente anche lo staff tecnico, capeggiato dall'head coach Luca Cecchi, e la dirigenza. E' proprio la presidentessa Paola Cecchi a dare la notizia di serata, annunciando che la Federazione ha accettato la domanda del club di iscriversi al prossimo campionato di Promozione. Un passo importante per la Capitalfidi spa, società nata da appena un anno.

"Siamo consapevoli che sarà un campionato duro e lungo, ma la fiducia è totale verso un gruppo che sta crescendo allenamento dopo allenamento - il pensiero di coach Cecchi - I ragazzi stanno lavorando bene, sia dal punto di vista atletico che da quello tecnico/tattico. A fine settembre parteciperemo al primo torneo stagionale, che ci aiuterà a oliare i meccanismi e a conoscerci meglio: i volti nuovi infatti non mancano. Si prospetta un'annata ricca di sfide, ma a noi le sfide piacciono". Un avvertimento verso tutte le rivali, fra le quali ci saranno anche Audax Pistoia, Bottegone e Rossoblù Junior Montecatini. Tre derby che rappresenteranno il culmine emotivo della stagione e che di certo richiameranno un numero importante di appassionati.

Il Brb però non si muove solo a livello di prima squadra, ma punta deciso anche sul settore giovanile. Dopo l'addio a Bruno Grossi, le redini del gruppo Under 20 sono state affidate a Benedetto Bardazzi, anch'egli protagonista ieri sera durante la presentazione presso il salotto buono delle Terme Tettuccio. "Sono contento di essere entrato a far parte di questa famiglia per diverse motivazioni. Nonostante sia nata da poco, la società si è posta diversi obiettivi di cui mi sono sentito coinvolto - chiosa il tecnico - Dopo due stagioni di stop, si è riaccesa la voglia di rientrare come parte attiva nell'attività cestistica e ripartire con una squadra giovane e maschile, dopo anni trascorsi nel femminile, sarà sicuramente stimolante"

Fonte: BRB Montecatini

VivereSani.it
BASKET ancora notizie...