Serie C Gold, Bama Altopascio di scena oggi pomeriggio a Livorno

Bama nella prima di due trasferte consecutive su due campi che definire difficili é un eufemismo ( Livorno e Castelfiorentino). Si inizia oggi pomeriggio, avversario la Pielle Livorno. Team pronosticato in estate alla pari, se non un gradino più sù, delle corazzate Livorno e Siena, non foss'altro per la promozione in serie B sfiorata la stagione precedente e per l'ingaggio dell'hors categorie Toppo. Ogni annata però fa storia a sè e la franchigia allenata da coach Mori (poi esonerato e sostituito da Da Prato) ha avuto difficoltà iniziali impensabili. O meglio, non iniziali, perché nella seconda giornata di andata ha letteralmente "rullato" il Bama a domicilio (51-75), in una seconda parte di gara da incubo per i rosablu. Da lì sono partite sconfitte in serie che hanno dato luogo al successivo ingaggio di Benini e, come detto, all'avvicendamento del coach. Pian piano Dell'Agnello e soci stanno risalendo la china, adesso si trovano due punti dietro il Bama. Inutile sottolineare che i ragazzi di Da Prato scenderanno in campo per cercare il successo ad ogni costo, cosa che permetterebbe loro di mettere un piede e mezzo nei playoff, dove rappresenterebbero sicuramente una mina vagante. Stesso discorso vale per il Bama: un'impresa in terra labronica vorrebbe dire consolidare ancor più il settimo posto in classifica. Ovvio che la cosa sia difficilissima.Fuori casa i rosablu non sono ancora riusciti ad emettere quell'acuto con decibel talmente violenti da poter indirizzare una stagione. Ed é altrettanto ovvio che affrontare in paint area la coppia Toppo-Benini con l'assenza (lunga) di Vannini rappresenti un handicap pesante come un macigno. La Romani band dovrà far quindi di necessità virtù,  "volare come una farfalla e pungere com un'ape" per tutto l'arco del match, cercando di far tesoro della stazza nettamente inferiore rispetto agli avversari. Avversari che dal loro canto non avranno Buzzo (ex rosablu per 4 mesi nel 2013) per un infortunio alla mano. Sul fronte Bama solita settimana falcidiata da sindromi influenzali a raffica, cosa che ormai rappresenta un must in casa altopascese. Come sorseggiare un Bellini al tramonto all'Harry's Bar, in Piazza San Marco. Appuntamento al PalaMacchia, ore 18,00.

Fonte: Nba Altopascio

 

VivereSani.it
BASKET ancora notizie...