Risultati di prestigio per i giovani atleti dello Sporting Club

Marco Balducci e Matteo Pucci si sono laureati campioni regionali di categoria

Montecatini Terme

Notizie straordinarie sono arrivate allo Sporting Club Montecatini dalla Cooperativa Tennis Livorno e dal Tennis Club Torretta White di Bientina (Pisa), circoli che hanno organizzato la settimana scorsa rispettivamente il campionato toscano under 12 e quello under 11.

Le buone notizie sono che due tennisti in erba come Marco Balducci e Matteo Pucci hanno conquistato lo scudetto gigliato. A queste notizie c’è da aggiungere anche la semifinale tra le under 11 raggiunta dalla brava Vittoria Benedetti. Questi sono segnali importanti che il grande lavoro compiuto dallo staff tecnico guidato dal Tecnico Nazionale Daniele Balducci e composto dal maestro Fabrizio Spadoni e dagli istruttori Matteo Bindi e Federico Malanca e dal preparatore fisico Eugenio Ercolini comincia a dare frutti lusinghieri.

Marco Balducci è figlio d’arte ed è già in possesso di una classifica di terza categoria che lo porta ad essere uno dei giovanissimi atleti toscani su cui puntano gli addetti ai lavori con in testa lo staff tecnico federale. Il titolo toscano non ha fatto altro che confermare le doti del ragazzo che, partito da favorito numero uno del seeding, ha superato tutti gli ostacoli che gli si sono contrapposti, alcuni anche complicati.

Non era favorito principe del torneo, invece, l’under 11 Matteo Pucci. Il pronostico della vigilia assegnava più possibilità ad un altro prospetto interessante come Lorenzo Ghilarducci, portacolori del Tennis Club Italia di Forte dei Marmi, seguito nell’occasione dall’esperto Matteo Marrai. Proprio la finale tra i due giocatori ha dato la possibilità a Matteo Pucci, guidato da Matteo Bindi, di smentire il pronostico della vigilia. Dopo un match e tre set molto combattuti e ben giocati da entrambi i contendenti, Pucci ha ottenuto il titolo toscano di più forte della categoria, almeno nell’occasione.

Bene si è comportata, infine, anche Vittoria Benedetti che ha avuto la sfortuna di incrociare in semifinale quel “mostro” di bravura che è la piombinese Noemi Basiletti, ma il torneo è stato certamente positivo.

Fonte: Enrico Roscitano – Ufficio Stampa Sporting Club

 

Gran Tennis Toscana
VivereSani.it
TENNIS ancora notizie...