Uisp Empoli Valdelsa: In preparazione anche il settore arbitrale

A Ponte a Elsa si è tenuto il tradizionale raduno di inizio stagione del settore tecnico arbitrale

Empoli

Anche la classe arbitrale del Comitato UISP Empoli Valdelsa si prepara all'inizio della nuova stagione agonistica. A pochi giorni di distanza dai primi impegni ufficiali, i direttori di gara si sono ritrovati, come di consueto, al Circolo ARCI di Ponte a Elsa per la riunione tecnica di inizio stagione, nella quale sono state messe a punto le disposizioni per l'attività calcistica UISP 2017-2018.

Dopo una prima settimana di intense sedute atletiche tenutesi presso l'impianto samminiatese di Fontevivo, sotto l'attenta supervisione del coordinatore Fortunato Piccirilli, gli arbitri si sono confrontati a Ponte a Elsa sulla tipologia delle varie casistiche di gioco, analizzate anche attraverso l'ausilio di numerosi filmati. L'obbiettivo della categoria arbitrale empolese è quello di raggiungere, per quanto possibile, un'uniformità decisionale, nel rispetto di quanto indicato dal regolamento vigente. Particolare attenzione è stata rivolta alla regola del fuorigioco. I direttori di gara sono stati inoltre invitati a innalzare attenzione e severità verso le condotte di gioco violente e antisportive, lontane dallo spirito autentico del calcio amatoriale che la UISP Empoli Valdelsa intende trasmettere e veicolare. Il coordinatore Piccirilli non ha lesinato consigli e disposizioni anche agli osservatori, il cui importante compito è quello di monitorare le performances degli arbitri al fine di garantirne il progressivo miglioramento delle prestazioni e la crescita di un'uniformità comportamentale e di giudizio. Le relazioni degli osservatori avranno infatti un notevole peso specifico nelle designazioni delle gare di campionato e di quelle riguardanti le successive fasi eliminatorie.

Prima del "rompete le righe", il responsabile della Struttura di Attività Calcio UISP Empoli Valdelsa Roberto Cellai ha rivolto un caloroso "in bocca al lupo" alla classe arbitrale per l'inizio della stagione agonistica che farà il suo debutto nel prossimo weekend con le prime gare del "II Trofeo Venio Mancini", in attesa della prima di campionato fissata per il 16-17 settembre. L'auspicio è che sia una stagione avvincente, ricca di soddisfazioni e corretta dal punto di vista disciplinare per tutte le parti coinvolte: atleti, società, dirigenti, arbitri e osservatori.      

Fonte: Ufficio Stampa Uisp Empoli Valdelsa

VivereSani.it
CALCIO ancora notizie...