Amore & Vita – Selle SMP – Fondriest a caccia Domenica del Trofeo Matteotti

Nel passato due le vittorie del Team

Pierpaolo Ficara - Amore & Vita - Selle SMP - Fondriest
Pierpaolo Ficara - Amore & Vita - Selle SMP - Fondriest

UNA CORSA DAL SAPORE SPECIALE  Il Trofeo Matteotti ha visto vincere il team di Fanini in due edizioni. La prima con il danese Marcussen e successivamente  Roberto Pelliconi. Sono passati quasi trent’anni da quegli indimenticabili successi ma nonostante il tempo Amore & Vita è ancora presente in gruppo e pronta a dare l’assalto a questa classica estiva del calendario Italiano, tanto cara a patron Ivano Fanini. 

AL VIA UN TEAM D’ASSALTO Il d.s. Frassi ha selezionato gli atleti più in forma e cercherà di ottenere un risultato ragguardevole chiedendo ai suoi ragazzi, come sempre, il massimo impegno. Si proviene da vittorie e piazzamenti importanti, seguiti da un periodo di programmato riposo e preparazione specifica in altura per questo finale di stagione che si preannuncia davvero scoppiettante. Il team Amore & Vita – Selle SMP – Fondriest sarà capitanato da Pierpaolo Ficara, ma oltre al talentuoso siciliano, saranno attesi al varco anche Marco Bernardinetti e Marco Zamparella. Inoltre, occhi puntati anche sull’ex campione ucraino Marlen Zmorka, sul messicano Uri Martins, sugli spagnoli Josè Miralles e Mikel Elorza e sul bulgaro Yovcho Yovchev che rientra alle gare dopo un brutto infortunio alla mandibola.

“Siamo pronti e molto determinati – spiega Frassi – la scorsa stagione ci siamo andati vicino, giungendo ad un passo dal podio con Marco Zamparella, quindi quest’anno tenteremo chiaramente di migliorarci. Le condizioni per fare una grande corsa ci sono tutte e quindi non ci resta che essere presenti con la massima professionalità e dare tutto” conclude.

Dopo questa gara, il team partirà per gli Stati Uniti, dove sarà impegnato al Tour of Utah, gara di 7 tappe del calendario UCI America Tour di categoria 2.HC. Intanto però ogni pensiero è focalizzato sul Trofeo Matteotti per cercare di riscrivere la storia trent’anni dopo. 

Comunicato stampa

VivereSani.it
CICLISMO ancora notizie...