Giusfredi Bianchi: più che buono il comportamento al Giro della Toscana

Tutte le atlete in evidenza durante la corsa a tappe Internazionale

Giusfredi Bianchi - Giro della Toscana
Giusfredi Bianchi - Giro della Toscana

Bilancio positivo per la Giusfredi Bianchi, che si è resa protagonista del 22° Giro della Toscana Internazionale Femminile, premondiale gara a tappe dedicata a Michela Fanini. Più che buono il comportamento delle giovani atlete della squadra rosso celeste, che  hanno promosso attacchi in pianura e in salita, dando battaglia e riportando a casa diversi piazzamenti.

Tra le più attive la milanese Chiara Perini, all’avanscoperta nella prima parte della tappa di Segromigno in Piano, vinta dall’olandese Janneke Ensing. Tra le ruote più veloci c’era anche quella della pisana Michela Balducci, che grazie alla collaborazione di Vania Canvelli e Giorgia Fraiegari è entrata tra le migliori dieci. Ancor più movimentata è stata l’ultima e durissima frazione di Capannori, terminata con il trionfo solitario della esperta e favorita sudafricana Ashleig Moolman Pasio, che ha promosso la fuga decisiva e ha conquistato il Giro della Toscana per la seconda volta. Ma nel gruppetto delle prime inseguitrici, composto da una ventina di atlete c’erano ben tre giovani volti della Giusfredi Bianchi: la diciannovenne parmense Vania Canvelli, ottava all’arrivo e quindicesima in classifica finale, la ventitreenne israeliana Omer Shapira, all’attacco sulla salita di Valgiano, giunta poi sedicesima sul traguardo e la ventiduenne latinese Giorgia Fraiegari, sfortunata nel finale, perché a causa di una foratura avvenuta a pochi chilometri dalla conclusione non è più riuscita ad agganciare il suo gruppetto. Proprio Giorgia si era dimostrata l’atleta più in forma e più costante nell’arco di tre gare e l’improvviso incidente meccanico gli è costato un piazzamento in alta classifica, che aveva dimostrato di meritare.

Contemporaneamente con la corsa purtroppo, c’è stato anche un funerale. Sabato 9 settembre si è spenda la madre del Presidente della Giusfredi Bianchi, Marco Luchi. Tutto il Team si stringe forte attorno alla famiglia Luchi in questo triste e doloroso periodo.        

Comunicato stampa

VivereSani.it
CICLISMO ancora notizie...