Capex per Save the Kids, sabato 23 dicembre i tatuaggi a sostegno dell'ospedale pediatrico Meyer

Il tatuatore montecatinese ed il suo “Great Seal Tattoo Lodge” promotori di un’iniziativa a sostegno dell’ “ospedalino” fiorentino, con i proventi della giornata interamente devoluti alla causa.

Montecatini Terme.

Saranno interamente devoluti all’ospedale pediatrico Meyer i proventi relativi all’iniziativa “Save the kids”, giornata promossa da “Capex” e dal suo Great Seal Tattoo Lodge in programma nell’intera giornata di sabato 23 dicembre all’interno dello studio del tatuatore montecatinese.

Cinque tatuatori e mille disegni a disposizione di una giornata articolata tra colori e solidarietà, con l’artista – già protagonista di iniziative a scopo benefico – al centro di un evento che coinvolgerà gli appassionati del “tattoo” e quella che è una vera e propria eccellenza pediatrica nazionale.

Possibilità di tatuarsi -  dalle ore 10 alle ore 19 di sabato 23 dicembre – ma anche di lasciare una libera offerta alla causa, con la possibilità di vivere dall’interno dello studio montecatinese di Via Balducci l’arte del tatuaggio e le tecniche di realizzazione da parte degli artisti che hanno aderito all’iniziativa e risposto “presente” alla chiamata di Capex.

Oltre a “Jack” e “Jaisy” – abituali parti integranti dell’attività del Great Seal Tattoo Lodge – saranno a disposizione anche Mattia Lotti dello studio “Burra Tinta” e Lorenzo Cappellano di “Arkadia”, entrambi fiorentini.

L’occasione per rendersi partecipi di un evento interamente rivolto alla solidarietà ed approfittare della presenza di più tatuatori, pronti ad assecondare molteplici esigenze artistiche.

“Un’iniziativa alla quale stiamo lavorando da tempo e che sicuramente ripagherà le aspettative e gli sforzi profusi – il commento di Capex – l’incasso sarà interamente devoluto all’ospedale Meyer, una struttura che sta assicurando a molti bambini una speranza. Nel corso della giornata raccoglieremo anche le libere offerte di chi vorrà rendersi partecipe dell’impegno verso questa realtà così importante non soltanto a livello locale ma nazionale. A margine di ogni offerta verrà rilasciata la relativa documentazione, di modo da garantire assoluta trasparenza ad un’iniziativa al quale crediamo fermamente”.

 “Capex” vanta un’esperienza ultraventennale nel panorama artistico dedicato alla “tattoo art”, bagaglio impreziosito dalla presenza nelle più rinomate convention internazionali e dell’ospitalità ricevuta in studi europei ed americani.

E’ stato il precursore nell’importazione del concetto di “Walk In Day” a Montecatini Terme, evento grazie al quale offre la possibilità di tatuarsi senza appuntamento e di scoprire dall’interno del proprio studio le caratteristiche e i vari stili di tatuaggio, in una giornata dimostrativa tra live music e “food & drink”. Un’iniziativa offerta a cadenza semestrale e giunta alla sua quinta edizione proprio lo scorso ottobre.

Per informazioni:

Great Seal Tattoo Lodge

Viale A. Balducci, 17/A

contatti: 0572/773544

Fonte: Ufficio Stampa Gabriele Michi

VivereSani.it
EVENTI ancora notizie...