Seconda Divisione femminile, Pieve, terza sconfitta

La squadra di Paladini viene superata agilmente dall'esperto Don Carlos Mazzoni

Montebianco Volley 2 Div F
Montebianco Volley 2 Div F

Nel terzo turno del campionato di Seconda Divisione, il Montebianco di Elena Paladini riceve la visita del forte Don Carlos Vv.f. Mazzoni A guidato da Riccardo Pacini. La formazione dei vigili del fuoco è un team esperto, già partecipante da molte stagioni a questo torneo e costantemente in lotta per la promozione. Un impegno sicuramente difficile per il giovane team bianconero, reduce dalle sconfitte con Ctt Chiesina e Pallavolo Garfagnana. Nel primo set Paladini sceglie Sorini-Travaini in diagonale, Toci-Charlier al centro, Lucherini-Minafra laterali, Gallo libero. La squadra di Pacini, però, prende il largo fin dal primo turno al servizio con la regista Olmi (0-6), e continua a dilagare con i colpi al centro di Baldini e da posto quattro della subentrata Argentieri (per Papa) e Urbani (5-12). Pieve in totale confusione e mai capace di imbastire una manovra degna di tal nome, continuando a subire ripetutamente il gioco dell'efficace squadra ospite, abile a chiudere rapidamente la prima frazione con il servizio di Labate G. ed Olmi (8-25). Nel secondo set Paladini inserisce Bellomo in posto quattro: stavolta la squadra di casa riesce a stare più attaccata all'avversario con il servizio di Travaini e della stessa Bellomo (8-7). Mazzoni torna a condurre con gli ace della solita Olmi e di Urbani (10-15). In seguito, le imprecisioni del team targato Don Carlos consentono alle locali di rimontare e trovare anche il sorpasso con gli ace di Travaini (20-18). Tuttavia, la maggiore esperienza e cattiveria della squadra di Pacini fanno la differenza, presa per mano dagli attacchi in parallela della brava Urbani (21-23). Un paio di ingenuità locali fanno il resto (22-25). Terzo set equilibrato solo nei primi minuti, fino a quando sono i molteplici errori diretti delle pievarine a favorire lo scatto perentorio del Vv.f. (6-12). La gara, di fatto, non ha più nulla da dire, dal momento che Baldini e compagne si avviano indisturbate verso la netta chiusura (15-25). Al di là di qualche cosa buona intravista nel secondo set, anche per un eccesso di rilassamento avversario, è stata una gara a senso unico dove le pievarine non sono mai state di giocarsela, facendo emergere tutte le loro lacune, molte delle quali anche gravi. Punteggio in classifica che non si schioda e prossimo impegno fissato per Mercoledì 14 Febbraio ore 21 ad Agliana.

Montebianco Volley-Don Carlos Vv.f. Mazzoni A 0-3 (8-25/22-25/15-25): Barca, Bartoletti (L2), Becuzzi, Bellomo, Charlier, Franchi, Gallo (L1), Lucherini, Minafra, Sorini, Toci, Travaini, Venuti. All.: Paladini.

Fonte: Cristiano Pennisi - addetto stampa Montebianco Volley

VivereSani.it
PALLAVOLO ancora notizie...